Come preparare la pelle all’abbronzatura perfetta

Come preparare la pelle all’abbronzatura perfetta

L’estate è alle porte, e la voglia di rilassarsi prendendo il sole inizia a farsi sentire. Ogni anno ci chiediamo quali siano le tecniche per ottenere un bella tintarella in poco tempo (e con meno scottature possibile), ma come fare?


Il segreto di una splendida abbronzatura è attivare la pelle per tempo, preparandola ad accogliere il sole in sicurezza. Per raggiungere questo obiettivo, sono fondamentali tre passaggi: l’esfoliazione, l’idratazione e la protezione con prodotti appositi per l’esposizione al sole.


Lo scrub è uno dei prodotti più indicati per l’estate, perché permette di ottenere un’abbronzatura più duratura e uniforme. Si può sfregare sul corpo con un’apposita spugna oppure direttamente con le mani, in modo da attivare la microcircolazione e permettere ai microgranuli di esfoliare delicatamente. Togliendo lo strato di cellule morte, la pelle apparirà più luminosa e sarà pronta ad accogliere i raggi solari!


Dopo l’esfoliazione, occorre reidratare la pelle con un prodotto ad azione lenitiva e idratante, come il nostro Latte corpo all’estratto di fiori di loto. Grazie alla sua azione emolliente, aiuta a nutrire la pelle, contrastando la desquamazione da pelle secca dovuta all’esposizione solare.


Come ultima cosa, bisogna ricordare di usare un adeguato prodotto solare, in grado di proteggere la pelle dai danni causati da raggi UVA e UVB. 

L’obiettivo finale è infatti trovare il giusto equilibrio tra protezione e azione abbronzante, per ottenere il colorito che vogliamo nel rispetto completo del nostro corpo.



Titolo

Ricorda, i commenti verranno approvati o meno prima di essere pubblicati

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Visualizza la nostra cookie policy prima di accettare.