SPRINGCARE ROUTINE

SPRINGCARE ROUTINE

La primavera con i suoi profumi inebrianti e il suo tepore confortevole ci sta facendo già sognare… Chi di voi non vede l’ora di abbrustolirsi al sole e avere un’abbronzatura da sogno? 

Ma certo! Non stiamo nella pelle e ci immaginiamo già sulla sdraio in riva al mare… Ma non possiamo pretendere un’abbronzatura come si deve, senza aver fatto prima una bella Springcare Routine.

Di cosa stiamo parlando? Ve lo sveliamo subito…

A causa del freddo invernale, la nostra cute si è screpolata, ispessita e spenta. Per risvegliarla e prepararla al primo sole primaverile, abbiamo pensato di realizzare una routine che comprendesse  gli step fondamentali per conferire alla pelle un aspetto sano e luminoso.


1° Step della Springcare routine: l’esfoliazione

Per un efficace rinnovo dell’epidermide bisogna eliminare le cellule morte che si trovano in superficie. Utilizzare lo scrub ti permette di eliminare le cellule morte accumulate nei mesi invernali e di portare alla luce quelle più giovani e luminose.

Per il corpo ti consigliamo di utilizzare il nostro Scrub corpo con sabbia vulcanica di Tahiti e olio di Tamanu.

La particolarità di questo scrub nasce dalla combinazione perfetta tra la Sabbia Vulcanica di Tahiti, ad azione detossinante e peeling naturale, con l’Olio di Tamanu, un vero e proprio alleato per la pelle stressata e spenta.

Uno scrub in grado di ossigenare, purificare e rinvigorire la pelle, gradevolmente profumato con un mix di Oli Essenziali studiati per stimolare il microcircolo e ridurre gli eventuali inestetismi della cellulite.


Per il viso ti consigliamo il nostro Scrub con polvere di Tamanu e olio essenziale di Niaouli.

La particolarità di questo scrub nasce dalla combinazione perfetta tra Olio di Tamanu, un vero e proprio alleato per la pelle stressata e spenta, e Olio Essenziale di Niaouli, antinfiammatorio naturale.

L’effetto peeling è dato dal guscio dei frutti del Tamanu, che vi donerà assieme agli Zuccheri della Frutta una pulizia profonda ma delicata.


2°Step della Springcare routine: l’idratazione

Dopo l’esfoliazione la pelle ha assolutamente bisogno di essere idratata per ricostituire il film idrolipidico cutaneo.

Per idratare il viso ti consigliamo di usare la nostra Crema viso con estratti di Ribes nero e Ninfea che grazie all’azione dei suoi ingredienti rende la pelle più luminosa e compatta.

Cetriolo, Aloe e Tea Tree svolgono un'azione purificante e disarrossante, mentre i pigmenti luminosi donano radiosità alla pelle del viso, collo e decolté.

Per idratare il corpo ti consigliamo l’olio corpo con olio di albicocca e rosa mosqueta.

La sua formula ricca di Olio di Albicocca e Burro di Karitè nasce per migliorare l’elasticità ed il tono della pelle.

Il Mix di Oli Essenziali in esso contenuto stimola la circolazione e contrasta la ritenzione idrica.


3°Step della Springcare routine: la protezione 

L’ultimo step per preparare la pelle alla primavera consiste nel proteggerla dalle radiazioni solari e dall’inquinamento.

A maggio e giugno i raggi UV raggiungono la massima intensità pertanto l’epidermide va protetta usando creme con un fattore di protezione più alto rispetto all’inverno.

Non dimenticare quindi di mettere una buona crema solare!


Segui la nostra Springcare routine e goditi il primo sole primaverile senza stressare la tua pelle!

Titolo

Ricorda, i commenti verranno approvati o meno prima di essere pubblicati

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Visualizza la nostra cookie policy prima di accettare.